Scarica WikiPharm+, è Gratis!

Il sovrappeso riduce i rischi?

Piuttosto sorprendenti i risultati di una metanalisi pubblicata dalla prestigiosa rivista Jama, il giornale dell’associazione dei medici americani, e realizzata dallo staff di Katherine M. Flegal del National center for health statistics del Maryland. Dallo studio comparato di 97 ricerche presenti in letteratura si ricava infatti che mentre la popolazione obesa corre più rischi di morte rispetto a quella normopeso, lo stesso non si può dire per i soggetti sovrappeso, cioè con un indice di massa corporea compreso tra 25 e 30. È bene specificare che tutti gli studi presi in esame riguardavano solo le aree geografiche del Nordamerica e dell’Europa, per un totale di 3 milioni di soggetti. Ciò non toglie che gli scienziati abbiano qualche difficoltà a rimettere in discussione un postulato finora indubbio: chi è “in linea” corre meno rischi, principalmente cardiovascolari, di chi ha qualche chilo in più.

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>