Categoria : Allergologia e immunologia

Allergie alimentari, più a rischio chi vive in città

Nei bambini la probabilità di non tollerare noccioline, nocciole o crostacei raddoppia. Non cambia la gravità delle allergie

Le allergie e le intolleranze alimentari

La maggior parte delle persone può mangiare una grande varietà di cibi senza alcun problema. Per una piccola percentuale di individui, tuttavia, determinati alimenti o componenti alimentari possono provocare reazioni negative, da una leggera eruzione cutanea ad una risposta allergica di grave entità.

Share on Myspace