Attenzione: WikiPharm non ospita più consulti di tipo medico, ma solamente farmaceutico. Le pagine che stai leggendo fanno parte del nostro archivio storico.

Se hai una domanda medica, ti invitiamo a consultare il sito medicitalia.it, nostro partner. Grazie!

entra in WikiPharm

Chiesto da Anonimo_40463 in Cardiologia e Cardiochirurgia

La cardioaspirina può causare problemi ?

A seguito di un test ergometrico effettuato solo per prevenzione, mi hanno diagnosticato possibili problemi coronarici. La Scintigrafia miocardica ha confermato i sospetti e quindi ho dovuto effettuare la coronarografia. Durante l'intervento mi è stata riscontrata l'occlusione totale di una coronaria sinistra al 100%,l'altra all'80%, la destra libera. Mi sono stati impiantati 4 stent e prescritte oltre pillole per la pressione, la cardioas. , plavix per 1 anno e totalip. In precedenza ho avuto solo problemi di pressione alta (145-50/85-95) per la quale prendevo una pillola.Il tutto senza mai aver avuto dolori di qualsiasi genere nè affaticamenti (frequentavo anche una palestra) o altro che potesse farmi pensare a un disturbo cardiocircolatorio. Ora, in buona salute , confermata da controlli e dopo un anno mi chiedo se dovrò per sempre ( il plavix l'ho smesso) prendere tutti gli altri medicinali e in particolare la cardioaspirina e quali effetti avranno sulla sul funzionamento degli altri organi e la salute in generale. Grazie

Dr. Mirta Canevari

Specialista in: Farmacologia,Medicine non convenzionali,Pediatria,Scienza dell'alimentazione

Sulla fiutata della terapia non posso fare previsioni. Sugli effetti posso fiele che l'aspirina ha propriamente un effetto antinfiammatorio mx nel suo caso si sfrutta l'effetto collaterale anticoagulante. Altro effetto collaterale potrebbe essere quello di favorire l'ulceragastrica ed eventualmente il sanguina mento. Cordialmente Mirta Canevari www.benesserefarmacia.it